Energie Rinnovabili

Committente

Sig. Melotto Gianluca

Opera

Impianto Solare Fotovoltaico 4,14 kWp

Minerbe - Verona

Descrizione dell’opera

Progettazione di un impianto solare fotovoltaico parzialmente integrato per una civile abitazione, costituito da n. 18 moduli in silicio policristallino di potenza pari a 230 W/cadauno per una potenza complessiva pari a 4,14 kW picco.

L’impianto prevede inoltre l’installazione di n. 1 inverter monofase di potenza nominale pari a 4,2 kW ed i rispettivi quadri di protezione dei componenti in corrente continua ed alternata.

L’impianto è stato realizzato ed attende l’allacciamento alla rete elettrica da parte dell’ente di distribuzione.

Anno di esecuzione del servizio

2009

Prestazione svolta

Progetto preliminare, esecutivo, Direzione Lavori e redazione delle pratiche per l’ottenimento dell’incentivo da parte del Gestore Servizi Elettrici (G.S.E.).

Importo lavori:

21.000,00


Committente

Sig. Dorigato Gian Paolo

Opera

Impianto Solare Fotovoltaico 4.6 kWp

Corrubbio di S.Pietro in Cariano (Verona)

Descrizione dell’opera

Progettazione di un impianto solare fotovoltaico parzialmente integrato per una civile abitazione, costituito da n. 20 moduli in silicio policristallino di potenza 230 W/cadauno per una potenza complessiva pari a 4.6 kW picco.

L’impianto prevede l’installazione di n. 1 inverter monofase di potenza nominale pari a 4.2 kW ed i quadri di protezione dei componenti in corrente continua ed alternata.

L’impianto è in fase di realizzazione e a breve verrà allacciato alla rete elettrica di distribuzione.

Anno di esecuzione del servizio

2009

Prestazione svolta

Progetto preliminare.

Importo lavori:

21.000,00


Committente

Sig. Merlin Carlo

Opera

Impianto Solare Fotovoltaico 2,99 kWp

S.Vito di Cerea - Verona

Descrizione dell’opera

Progettazione di un impianto solare fotovoltaico parzialmente integrato per una civile abitazione, costituito da n. 13 moduli in silicio policristallino di potenza pari a 230 W/cadauno per una potenza complessiva pari a 2,99 kW picco.

L’impianto prevede inoltre l’installazione di n. 1 inverter monofase di potenza nominale pari a 3 kW ed i rispettivi quadri di protezione dei componenti in corrente continua ed alternata.

L’impianto è stato realizzato ed attende l’allacciamento alla rete elettrica da parte dell’ente di distribuzione.

Anno di esecuzione del servizio

2008

Prestazione svolta

Progetto preliminare, esecutivo, Direzione Lavori e si prevede la redazione delle pratiche per l’ottenimento dell’incentivo da parte del Gestore Servizi Elettrici (G.S.E.).

Importo lavori:

16.000,00


Committente

Technital S.p.A. - Verona

Opera

Impianto Solare Fotovoltaico 68 kWp

Installato sul 1° tronco della Siracusa-Rosolini Svincolo di Collegamento con la S.P. n° 14 Siracusa - Canicattini Bagni.

Descrizione dell’opera

Progettazione di un impianto solare fotovoltaico non integrato costituito da n. 324 moduli in silicio policristallino di potenza 210 W/cadauno pari a una potenza complessiva di 68.04 kW picco.

L’impianto prevede l’installazione di:

  • moduli fotovoltaici;

  • quadri di controllo;

  • convertitore c.c./a.c. (n. 6 inverter monofase di potenza nominale pari a 11 kW);

  • quadro di interfaccia con la rete.

L’impianto fotovoltaico è connesso in parallelo con la rete allo scopo di riversarvi tutta l’energia prodotta, riuscendo così ad abbattere i costi di acquisto.

Anno di esecuzione del servizio

2009

Prestazione svolta

Redazione elaborati grafici specialistici e di dettaglio

Importo lavori:

. 446.624,00



Committente

Comune di Ronco all’Adige - Verona

Opera

Quattro impianti Solare Fotovoltaico installati sulle coperture delle scuole del Comune di Ronco all’Adige - Verona:

  • 19,76 kWp scuola elementare di Albaro

  • 19,76 kWp scuola elementare di Ronco all’Adige

  • 19,76 kWp scuola media di Ronco all’Adige,

  • 10,56 kWp ex scuola elementare di Tombasozana

Descrizione dell’opera

Progettazione di 4 impianti solare fotovoltaico del tipo parzialmente integrato, costituiti rispettivamente dai seguenti moduli in silicio policristallino di potenza pari a 220 W/cadauno:

  • 90 moduli scuola elementare di Albaro,

  • 90 moduli scuola elementare di Ronco,

  • 90 moduli scuola media di Ronco all’Adige,

  • 48 moduli ex scuola elementare di Tombasozana.

Gli impianti prevedono l’installazione 9 inverter monofase di potenza nominale 6 kW e 3 da 3 kW, quadri di protezione dei componenti in corrente continua ed alternata.

Gli impianti verranno realizzati e connessi alla rete elettrica di distribuzione.

Anno di esecuzione del servizio

2008

Prestazione svolta

Progetto preliminare.

Importo lavori:

Scuola Elementare di Albaro

102.896,15

Scuola Elementare Di Ronco all’Adige

 

102.896,15

Scuola Media Di Ronco all’Adige

102.896,15

ex Scuola Elementare di Tombasozana


 

57.143,28

Totale

365.831,73


 

Committente

VENETO AGRICOLTURE

Opera

Impianto ibrido a fonti rinnovabili per generazione elettrica nel rifugio demaniale regionale denominato Rif. “Bepi Bertagnoli”

Descrizione dell’opera

In considerazione delle problematiche legate alla gestione dei fabbisogni elettrici e dello stato del sistema di generazione e regolazione dell’energia elettrica si prevedono i seguenti interventi:

potenziamento dell’impianto fotovoltaico esistente al fine di sopperire ai fabbisogni elettrici principalmente da fonte solare;

Sostituzione ed adeguamento del pacco batterie e predisposizione del locale dove sono poste. Le attuali batterie MIDAC da 800 Ah possono essere sostituite con delle nuove batterie analoghe, la cui durata è garantita dal costruttore per 15 anni se conservate ad una temperatura di 20°C e con andamento regolare dei cicli di carica e scarica. Proprio per avvicinare la durata massima si ipotizza un sistema di riscaldamento dell’ambiente che faciliti l mantenimento della temperatura al di sopra dei 10°C circa, sfruttando la vicinanza con il locale caldaia e chiudendo e aperture verso l’esterno, ed un sistema di ventilazione forzata che riduca i problemi di umidità che il locale batterie presenta (locale interrato scavato nella roccia);

Installazione di una micro turbina idroelettrica che sfrutti il salto d’acqua disponibile in prossimità del rifugio. Si tratta di ripristinare un sistema di generazione energetico già presente in passato;

Installazione di un sistema di commutazione da fotovoltaico, idroelettrico e G.E. di tipo automatico (quadro di comando, controllo e parallelo rete per gruppi elettrogeni);

Adeguamento dell’impianto elettrico, ora non ben ripartito tra carichi monofasi e trifasi, e generatore Fv e gruppo elettrogeno trifase. In particolare si propone la sostituzione del gruppo elettrogeno di potenza nominale pari a 25 kVA –trifase, con un dispositivo di taglia inferiore.

Anno di esecuzione del servizio

2010/2011

Prestazione svolta

Progetto esecutivo e realizzazione dei lavori di costruzione dell’impianto ibrido.

Importo lavori:

. 80.986,42 c.a.